Funzionamento delle borse di studio

La politica delle borse di studio mira a sostenere le persone che seguono una formazione postobbligatoria. In questo settore troviamo gli istituti di formazione del livello secondario II (ad esempio liceo e scuola professionale) e del livello terziario (ad esempio università e scuola universitaria professionale). La formazione deve concludersi con un titolo riconosciuto dallo Stato.

Principio della sussidiarietà

In tutti i Cantoni, nell’ambito della formazione, prevale il principio della sussidiarietà in materia di concessione di borse di studio. Assegni e prestiti sono concessi soltanto quando le possibilità finanziarie del richiedente, dei suoi genitori e di altre persone legalmente responsabili sono considerate insufficienti.

Legislazione a livello cantonale

Il sistema delle borse di studio in Svizzera è regolato a livello cantonale, ogni cantone ha una sua legislazione in materia di concessione di assegni e prestiti. Le condizioni personali e finanziarie che giustificano la concessione di una borsa di studio sono definite in modo molto diverso da un cantone all’altro e ciò vale anche per quanto riguarda il riconoscimento dei centri di formazione.

Sussidi

Le seguenti formazioni possono, in linea di principio, essere sostenute con una borsa di studio:

  • Scuole di maturità liceale

    Cicli di formazione che portano a conseguire una maturità cantonale o federale entrano comunque in linea di conto soltanto per gli anni postobbligatori, cioè dopo il 9° anno scolastico

  • Altre scuole di formazione generale

    Cicli di formazione di 2 fino a 3 anni di durata. Formazioni che portano o preparano al livello secondario II: 10° anno scolastico, scuole specializzate, scuole dei trasporti e delle comunicazioni, scuole per l’insegnamento al livello secondario II (senza maturità), preparazione al tirocinio

  • Scuole professionali a tempo pieno

    Cicli di formazione di 3 fino a 4 anni di durata che preparano a un diploma commerciale o a una maturità professionale, centri di tirocinio o scuole agrarie, scuole di commercio e scuole d’informatica

  • Tirocinio professionale e formazione professionale pratica

    Quando c’è un contratto di tirocinio firmato: tirocinio (formazioni duali azienda/scuola professionale di 3 o 4 anni di durata) con o senza maturità professionale; formazioni elementari (formazioni professionali pratiche di due anni)

  • Maturità professionali acquisite dopo il tirocinio professionale

    Scuole che permettono di conseguire la maturità professionale dopo il tirocinio

  • Formazioni professionali superiori (non universitarie)

    Cicli di formazione della durata minima di due anni a tempo pieno, o di tre anni se paralleli all’attività professionale, in una scuola specializzata, ad esempio formazioni professionali superiori che preparano all’esame professionale federale (brevetto o diploma) e corsi di postformazione (Master)

  • Scuole universitarie professionali

    Cicli di studio che si concludono con un diploma SUP (studi a tempo pieno, oppure studi a tempo parziale svolti parallelamente all’attività professionale)

  • Università e politecnico federale ETH/EPF

    Cicli di studio che portano a conseguire una licenza, un diploma universitario, un Bachelor oppure un Master

Il diritto alle borse di studio per il perfezionamento professionale, attraverso la formazione continua, per una seconda formazione, o per studi postaccademici oppure per una seconda formazione al livello terziario è regolato in modo molto diverso da un cantone all’altro.

In conclusione è il rispettivo cantone che decide quale tipo di formazione e quale centro di formazione può dar diritto alle borse di studio. Gli uffici cantonali delle borse di studio sono in grado di fornire informazioni in merito.

Questa pagina in: Deutsch Français

Ultimo aggiornamento di questa pagina: 12.02.2020

Services