Richiedenti svizzeri

Il cantone competente per esaminare la domanda di borsa di studio è quello del domicilio di diritto civile dei genitori del richiedente; oppure quello in cui ha sede l’autorità di tutela più recente.

I richiedenti maggiorenni che dopo una prima formazione hanno risieduto senza interruzione per almeno due anni in un cantone diverso da quello dei genitori e vi hanno svolto, prima di iniziare una nuova formazione, un'attività lucrativa che ha permesso loro di rendersi finanziariamente indipendenti, acquisiscono il diritto di chiedere la borsa di studio al nuovo cantone. La gestione di un'economia domestica familiare è parimenti considerata quale attività lucrativa.

I genitori vivono all’estero

Per richiedenti di nazionalità svizzera, con i genitori residenti all’estero, oppure orfani di padre e di madre, con residenza all’estero (svizzeri dell’estero), e che studiano in Svizzera, il cantone competente è quello della loro attinenza. Quando i cantoni di attinenza sono più di uno, fa stato quello con data di attinenza più recente.

Questa pagina in: Deutsch Français

Ultimo aggiornamento di questa pagina: 09.06.2020

Services